azienda referenze software applicazioni elettronica omologazioni assistenza contattaci mail utenti  
 
 
 
  la tracciatura elettronica  
• Il Regolamento 178/2002 impone alle aziende di effettuare la tracciabilità ma non le obbliga a farlo usando strumenti informatici

• Tuttavia i vantaggi che conseguono le aziende che scelgono questa strada sono molteplici:

1- Acquisizione automatica dei dati con riduzione del rischio legato all’errore umano dovuto ad inserimento manuale

2-Disponibilità dei dati in tempo reale, ossia quando si “formano”

3-Possibilità di intervento tempestivo da parte degli operatori in caso di anomalie

4- Maggiore trasparenza e quindi leva commerciale verso il cliente

5- Adesione alle richieste che provengono dalla GDO in merito all’uso di specifici standard da parte delle aziende del comparto
 
 
BEEF-trace
       
BEEF-Trace è il sistema di tracciabilità che Uniplan Software ha realizzato per il settore delle carni e dei salumi.

Allo scopo di effettuare la tracciabilità delle carni e dei salumi  il sistema utilizza componenti:

hardware per rilevare in tempo reale dati dal campo;
software per l’elaborazione e consultazione dei dati raccolti.

 
BEEF-trace: la tracciabilità punto per punto


GESTIONE ALIMENTAZIONE E VIVO

• Gestione Alimentazione
– Gestione silos: carico broda, granaglie e farine
– Preparazione miscele
– Gestione consumo broda

• Gestione Vivo
– Carico Vivo
– Gestione Alimentazione di accrescimento
– Gestione Trasferimento ai box di ingrasso
– Gestione Alimentazione ingrasso
– Gestione eventi e anomalie

GESTIONE MACELLO

• Pianificazione box da inviare al macello
• Macellazione
• Identificazione mezzene
• Stoccaggio in celle di refrigerazione

CARICO MATERIA PRIMA

• Carico additivi e spezie
• Carico imballi
• Carico mezzene e tagli anatomici

GESTIONE MACELLERIA

• Produzione tagli anatomici
• Disosso e confezionamento
• Gestione Vendita


GESTIONE SALUMIFICIO

• Lavorazione salumi
• Asciugamento ed essiccazione
• Confezionamento
• Gestione “sottovuoto”
• Gestione Vendita

GESTIONE CICLO DEL FREDDO

• Gestione delle consegne
• Monitoraggio dei mezzi di trasporto
• Controllo delle temperature (nel rispetto della normativa sull’obbligo di monitoraggio di
alimenti refrigerati e congelati) e gestione allarmi tramite SMS

GESTIONE CONSEGNE

• Installazione di un device GPS a bordo dei veicoli
• Prelievo delle temperature tramite sensori
• Registrazione soste e verifica piano delle consegne



componenti hardware e software

Le componenti hardware sono costituite da:

– Celle elettroniche collegabili a impianti, macchinari e periferiche, come stampanti, bilance ed etichettatrici
– Palmari per la gestione delle operazioni di logistica (es. prelievo dei prodotti finiti e semilavorati)
– Lettori di codici a barre
– Pc touchscreen per l’inserimento di dati e la visualizzazione dello stato del processo.

Le componenti software sono costituite da:

– SIP (Sistema Integrato di Produzione)
– Software di gestione della tracciabilità


caratteristiche del software

SIP (Sistema Integrato di Produzione)

– gestisce le informazioni che arrivano in tempo reale attraverso le celle e gli altri dispositivi hardware distribuiti nella produzione
– la comunicazione tra i dispositivi hardware e il SIP avviene attraverso vari protocolli di comunicazione, come il TCP/IP e il Wi-fi


software di gestione della tracciabilità

– Comunica con l’eventuale software gestionale presente in azienda relativamente ai dati di magazzino (prelievo di materia prima e stoccaggio del prodotto finito) a fini contabili
– Consente la pianificazione della produzione
– Consente la gestione della tracciabilità con stampe, ricerche, visualizzazioni
– Rende i dati disponibili anche via WEB per i clienti dell’azienda
– Consente di interfacciare le procedure di laboratorio per il CQ
 
 
 
 
     
 
2015 Copyright UniPlan Software s.r.l. p.i. 02750980654 | via manzoni 21 - 84018 scafati (sa) | tel +39.081.850.82.87 | fax +39.081.192.45.300 |  e-mail info@uniplan.it